Weekend a Lago Cedri

Weekend a Lago Cedri

Dopo un mese di vacanze al mare in Calabria è ora di fare ritorno a casa ma il Lago Cedri di Lampedona (FM) nelle Marche ci è rimasto talmente nel cuore che decidiamo di partire un  giorno prima per fermarci una notte lì.

Su facebook abbiamo scherzato molto durante quest’ultimo mese ed io ho minaccaito più volte di tornare, vi lascio immaginare la faccia che hanno fatto Gianluca e Cristiano quando ieri pomeriggio gli sono apparsa davanti..IMG_0018

lagocedri1Il lago  in questa stagione è bellissimo, il tempo stupendo e ci sono tanti pescatori che si godono la pace e il silenzio, e anche un bel po’ di bambini che giocano.  Mi coglie un pizzico di nostalgia a ricordare la fila di camper del ritrovo, ma ci pensa Gianluca che ci accoglie a farmela passare, infatti cominciamo subito a ridere e a scherzare, naturalmente il bel Cristiano non è al lavoro ma è in giro con la moglie Olga e la piccola Sasha a divertirsi raccogliendo funghi e a rimediare le zucche per il ritrovo di Halloween. Nei giorni trascorsi qua erano state organizzate diverse degustazioni, chiedo quindi di essere accompagnata al pastificio Spinosi dove faccio scorta di olive ascolane, pasta all’uovo, crema fritta ed altre specialità prima fra tutte la Spinosina. Alla sera ci portano a cena in un bel locale,piccolo ma molto curato, la Trattoria di Mare di Giancarlo a San Benedetto del Tronto, dove mangiamo  dell’ottimo pesce, la compagnia è anche quelle delle migliori e finalmente conosco un po’ megli oanche Olga, di origine russa, simpaticissima con il suo italiano maccheronico.

lagocedri2 Verso le 23 ci godiamo il lungomare di San Benedetto del Tronto e di Grottamare, molto suggestivi, anche in questa stagione con le centinaia di palme. Torniamo al camper anche perché noi al mattino dormiremo, ma per loro la sveglia è prestissimo, qui infatti la domenica c’è la pesca della trota e si apre alle 5 del mattino. Dormiamo benissimo nella pace più totale e al mattino il risveglio è altrettanto piacevole, la giornata è bella e calda e la riva del lago è strapiena di pescatori con le loro famiglie che trascorreranno la domenica qua. Per pranzo, una bella grigliata tutti insieme e poi con calma ci prepariamo a partire. Quando ci fermiamo al bar per salutarli sono tutti indaffaratissimi a preparare caffè e panini, con servizio “a domicilio” perché, i pescatori non vogliono abbandonare le loro postazioni. Allora con l’auto elettrica e Olga alla guida mi improvviso acameriera e li aiuto a fare le consegne…oddio, mi diverto così tanto che quasi quasi mi farei assumere…ma al momento non ci sono posti vacanti, quindi mi arrendo…è ora di andare.

Che dire? Ho felicemente concluso le mie vacanze, saluto con caloroso affetto questi cari ragazzi che si meritano tutto il successo che stanno riscuotendo, e mi preparo per il prossimo ritrovo di Pomonte, un vero evergreen ormai. Vi aspetto come al solito numerosi e pieni di entusiasmo ai miei ritrovi come sulle pagine della rivista del camperturista!

Alla prossima!

 
Comments