Waze, il navigatore diventa social

Viaggiare social

Grazie a Waze, GPS gratuito e soprattutto social. Immaginate 30 milioni di guidatori sulle strade, che tutti assieme si danno da fare per un obbiettivo comune: vincere il traffico e condividere i migliori tragitti…e avete bisogno solo del vostro smartphone o tablet a portata di mano. Perché con Waze potrete non solo cercare località e calcolare l’itinerario, ma anche essere avvisati prima di incontrare posti di blocco, incidenti, pericoli o rallentamenti sulla strada. Tutte cose possibili  grazie alla condivisione di informazioni in tempo reale. È come essere in contatto con milioni di amici, alla guida come te, per essere sempre avvisati su quello che sta succedendo per strada.

Adesso davvero il baracchino può essere archiviato nello scaffale dei cimeli di famiglia, perché  a meno che non vi avventuriate in viaggi avventura al limite dell’esplorazione, ovunque ci sia possibilità di avere connessione, voi sarete connessi con la community dei Wazers.

Essere sempre aggiornati poi è facilissimo: un’attivissima community di map editor è continuamente a lavoro per migliorare e aggiornare le mappe di Waze, che per questo sono sempre le prime ad essere aggiornate e a riflettere la situazione reale, permettendo di ottenere i migliori itinerari per arrivare ovunque.

L’ultima novità? L’integrazione con gli eventi di Facebook: ogni qualvolta si aderirà ad un evento in Facebook, questo apparirà nella lista di navigazione di Waze, un giorno prima dell’inizio dell’evento.

Niente più tentativi di recuperare indirizzi o basta con le mille telefonate agli amici per farsi indicare dove è precisamente il punto di incontro, con Waze cliccando sul titolo dell’evento, nella propria lista di navigazione, la app calcolerà l’itinerario e vi porterà direttamente a destinazione. Non solo, quando ci stiamo dirigendo verso un evento o una certa destinazione, lungo la strada, sarà possibile vedere gli amici che stanno guidando verso lo stesso posto, in una barra verticale trasparente posizionata sul lato destro della mappa, nell’ordine in cui è previsto che raggiungano l’evento e toccando la barra sarà possibile avere maggiori dettagli sull’orario di arrivo di ognuno di loro.

Cari camperturisti,  i vostri ritrovi saranno ancora più divertenti e, con Waze che elimina tutte le scocciature, il viaggio sarà davvero già vacanza. E allora che aspettate? Scaricate subito Waze da Apple Store o da Play e connettetevi con il vostro Facebook account.

 
Comments