TV in camper

TV in camper

TV in camper? Niente di più semplice e anche di più economico. E la cosa positiva è che non dovrete più crucciarvi con antenne e parabole. Quell’ombrello che sfoderavate ogni volta che vi fermavate in un parcheggio, adesso ha fatto il suo tempo e giocare a chi ce l’ha piu grosso ha smesso di essere il divertimento preferito dei signori maschietti. Con questo non vogliamo dirvi che i vostri preziosi apparecchi sono da buttare, ma solo darvi qualche assaggio su quella che sarà la direzione del prossimo futuro in puro stile DeR&d. Siete dei maniaci della tv, non riuscite a farne a meno neanche per un weekend? Da ora in poi non vi serviranno più tanti ammennicoli per soddisfare le vostre voglie, ma basterà un tablet (Android o Apple) e un decoder della grandezza di un telefono che costa dai 150 ai 250 euro. Minimo ingombro minima spesa, senza considerare quella del tablet, che si presume vi siate comprati per i più vari utilizzi e non solo per vedere la tv. Drizzate le antenne allora e rimanete sempre sintonizzati su www.camperturista.com, per gustare sempre in anteprima i “provati per voi più succulenti”.

 

Provato per voi: IPad + Tizi e EyeTV mobile

Stavolta abbiamo messo alla prova due decoder, Tizi della Equinux ed Eyetv mobile della Elgato, su IPad 1 e su IPad 2. Il primo va acceso ed attiva un ponte wifi che si collega via radio con l’IPad e funziona da sintonizzatore. Ha una sua batteria che va caricata, si colloca dove vuoi, basta alzare l’antenna. Quando potenzieranno la banda di internet non ci sarà più bisogno nemmeno dei decoder perché allora potremmo guardare davvero la tv via web attraverso le nostre SIM. Eye tv invece è un dispositivo ancora più semplice: basta attaccarlo alla porta di carica dell’IPad, alzare l’antenna e il segnale libero del digitale terrestre vi raggiungerà ovunque voi siate. Anche EyeTv funziona a batteria.
Una volta acceso il decoder bisogna avviare l’applicazione. Accensione a parte i due decoder si comportano nello stesso modo. Basta scaricare dall’apple store gratuitamente il programma dedicato, come e’scritto delle istruzioni del decoder e il gioco e’ fatto, dopo aver fatto la sintonizzazione, basta scegliere il canale e si può iniziare a guardare il proprio programma preferito.

Qualche suggerimento senza pretese per passare il tempo in camper

Pc portatile e ITunes: con un film si diverte tutta la famiglia
Vi piacciono i film? La cosa migliore è scaricarli da ITunes dove si possono noleggiare a circa 3 euro, oppure comprare, e poi guardarseli con tutta calma in camper sul pc portatile o sul tablet. Così anche le serate invernali in camper passano in allegria.

Ipad: divertimento e tecnologia a portata di tutti
Con minimo 484 euro di spesa (fino ad 806 euro) vi comprate un I Pad che vi permette di fare un sacco di cose grazie alle numerose App gratuite e a pagamento che potete scaricare dall’Apple store. Da qui quando c’è connessione potete anche guardare la tv, leggere il giornale, navigare su internet, stare in contatto con gli amici attraverso i social network, controllare la posta elettronica e anche last but not least utilizzare la funzione navigatore quando siete in viaggio. Vi basta una sim, con il vantaggio che adesso in molti campeggi o aree sosta si trova la wirless libera? In merito alla Tv la situazione però è ancora un po’ ballerina nel senso che ancora non si capisce bene che intenzioni hanno Rai e Mediaset che a turno rendono visibili o meno i loro programmi in streaming. E la Rai potrebbe a quanto pare anche cominciare ad esigere il canone persino da chi si collega tramite i dispositivi.

Parabola e pay per view: per gente nel pallone
Se siete dei tifosi incalliti e la domenica non potete fare a meno di guardare la partita come faceva quarant’anni fa il fidanzato di Rita Pavone che la domenica la lasciava sempre sola, allora non potete fare a meno di una parabola, un decoder e un abbonamento a Sky…quindi mettete in programma un investimento di una certa entità e qualche muso lungo vicino a voi, sempre che vostra moglie non sia anche lei una suffragetta del pallone!

20120226-203103.jpg

 
Comments