Rimorchio sì rimorchio no…i nostri vicini francesi, tedeschi e inglesi non si pongono il problema e rispondono: sì tutte le volte che serve. Guardate la foto e sognate…non sembra anche a voi la soluzione più semplice del mondo? Certe volte basta una piccola appendice per renderci liberi. Niente garage, pedane o simili per caricare e scaricare lo scooter…basta sganciare l’appendice e il gioco è fatto niente di più semplice. Ma perché da noi non è permesso? Risposta non è omologabile.

romorchio low

Cosa dicono le nostre leggi? Comprati un carrello, pagaci sopra il bollo e l’assicurazione e poi caricaci sopra lo scooter. Ma il carrello non è molto più ingombrante dell’appendice, non è molto più complicato da gestire durante le manovre?

E se a qualcuno fosse venuto lo schiribizzo di rimorchiare un’auto allo stesso modo? No problem, c’è chi ci ha già pensato. In UK è in commercio Unibrake

[video_embed maxwidth=”900″][/video_embed]

[video_embed maxwidth=”900″][/video_embed]

Così il montaggio:

[video_embed maxwidth=”900″][/video_embed]

Ecco invece cosa fanno negli USA: Demco Dominator Tow Bar

[video_embed maxwidth=”900″][/video_embed]

Ma per noi in Italia non c’è alternativa al carrello. Eppure salgono i pesi, ci vogliono le patenti BE o CE perché il rimorchio senza la E non si può portare un traino superiore ai 750 kg…questo però tra tutti è abbastanza “alternativo” smart-trailers

[video_embed maxwidth=”900″][/video_embed]

Eppure a volte un carrello può salvarci la vita…guardate qui:

[video_embed maxwidth=”900″][/video_embed]

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: