Home sweet motorhome

Happiness is not a destination, it is a way of life. Stavo curiosando un po’ su Pinterest e questa frase stampata su un cuscino bianco e nero nell’originalissima dinette di un camper, mi ha colpito a tal punto che ho deciso di approfondire … e così dopo solo un click mi sono trovata qui Home sweet motorhome, ovvero sul blog di una simpatica famiglia tedesca (moglie, marito e tre figli) che raccontano i bei momenti passati girovagando con il loro originalissimo cottage viaggiante.

Il loro motorhome infatti è il frutto di una sapiente ristrutturazione di un mezzo datato, in puro stile shabby chic, con grande attenzione e cura per i particolari. Insomma l’avventura di questa famiglia di Limburg inizia nel 2011 con l’acquisto di un vecchio autocaravan ed un sapiente lavoro di restauro durato circa sei settimane in vista delle prime vacanze estive. Da lì iniziano i viaggi: Germania, Francia, Italia. Lars e Domi rispecchiano in pieno la filosofia del camperturista, si lasciano incuriosire, affascinare dai luoghi, senza trascurare il divertimento per i loro ragazzi e quindi toccando spesso parchi giochi e spiagge dove possono divertirsi in libertà.

 

Che dire di Domi, l’autrice del blog? Un gusto innato e delle mani d’oro, considerando che tutti gli accessori che vedete nelle foto sono frutto del suo estro e della sua abilità alla macchina da cucire, una passione innata per la decorazione e per il viaggio che ce la rende subito simpatica.

Un consiglio: se volete leggere il blog di Domi e non conoscete il tedesco attivate il traduttore automatico…la traduzione è molto letterale, ma sempre meglio di niente.

Ci riserviamo ulteriori approfondimenti su Home Sweet Motorhome, intanto vi salutiamo con lo slogan di Lars e Domi: Take time to enjoy the simple things in life

 
Comments