Cibiana di Cadore

Cibiana di Cadore

CIBIANA DI CADORE e il MUSEO DELLE NUVOLE del MONTE RITE 

Cibiana è un paese della provincia di Belluno dove si respira ancora l’aria di un posto vero, di gente semplice, dove la passione per la vita di montagna non è tramontata. Si trova nella piccola vallata del torrente Rite nel cuore delle Dolomiti, a 20 chilometri dalla celebre e chiassosa Cortina d’Ampezzo.


Visualizzazione ingrandita della mappa

E’ un paese famoso in tutto il mondo per i suoi murales, raggiungibile da Pieve di Cadore o dalla Valle di Zoldo. A partire dal 1980 sono stati realizzati oltre 50 murales di artisti di fama mondiale italiani e stranieri che si sono impegnati per affetto e simpatia nei confronti di Cibiana.

_MG_9745 (Small)

Queste pitture, che si arricchiscono annualmente di altre preziose opere, sono disseminate qua e là e raccontano la storia della casa sulla quale sono state dipinte e  parlano ai passanti di arti, di mestieri, delle feste e leggende e  della vita di un tempo. Si possono riconoscere le case: del fabbro, del casaro, del mugnaio del carbonaio, del calzolaio  eccetera.

_MG_9722 (Small)

Anche le vicine frazioni di Masariè, Cibiana di Sotto e Pianezze ospitano altrettanti cicli di opere che si ammirano passeggiando per le strette e caratteristiche  stradine di ciottoli.

_MG_9709 (Small)

A Cibiana di Sotto c’è un ufficio turistico con proiezione di documentari sui murales e sulla storia di Cibiana oltre a un piccolo museo etnografico.

_MG_9748 (Small)

Per la sosta dei camper utilizzare i parcheggi segnalati sulla statale tra Pianezze e Masariè, non ci sono divieti. Per la visita si deve  proseguire a piedi, ma si entra subito nell’atmosfera tranquilla e di pace che solo questi borghi sanno dare.

_MG_9725 (Small)

Dopo la visita del piccolo borgo, non si può non salire al Passo Cibiana  che, è un ideale punto di partenza per invidiabili escursioni. Qui un parcheggio a pagamento con un’area riservata anche ai camper permette la sosta anche notturna per essere pronti al mattino per l’escursione alla vetta del monte Rite che troneggia su Cibiana. (Molte escursioni sono percorribili anche durante la stagione invernale, con l’equipaggiamento adatto o le racchette da neve).

_MG_9365 (Small)

Per salire al monte Rite e al Museo delle Nuvole, c’è una strada militare con servizio navetta d’estate o a piedi (7 Km con 650 m. di dislivello) percorso facile ma d’estate polveroso fino a quando non si prende il sentiero 479 che passa nel bosco (2 ore).

_MG_9538 (Small)

Il Monte Rite, alto 2183 metri, ospita in vetta il Messner Mountain Museum Dolomites di Reinhold Messner che è stato inaugurato il 29 giugno 2002. Allestito in un forte della Grande Guerra e dedicato all’elemento “roccia”, il “MUSEO DELLE NUVOLE” narra la storia dell’esplorazione e dell’alpinismo dolomitico.

_MG_9636 (Small)

All’interno del museo una grande galleria con quadri rappresentanti le Dolomiti dal Romanticismo fino ad oggi ed una raccolta di oggetti e documenti appartenuti ai grandi alpinisti delle Dolomiti.

_MG_9643 (Small)

Dalla vetta del Monte Rite lo sguardo spazia a 360 gradi sui “monti pallidi”: Moiazza, Civetta, Marmolada, Pelmo, Tofane, Sorapis, Antelao, Marmarole, Brentoni…

_MG_9382 (Small)

Guardando in basso, verso est si vede tutto il Centro Cadore, verso nord la valle del Boite chiusa da Cortina d’Ampezzo, a ovest la valle di Zoldo, a sud Forcella Cibiana. Si trova appena a nord del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi.  Il Monte Rite terrazza naturale sulle Dolomiti, che nel 2009 sono state nominate Patrimonio dell´Umanità dall´Unesco. Il Monte Rite, un paradiso

_MG_9393 (Small)

Passeggiare quassù sulla cresta del monte è meraviglioso, lo sguardo di perde in una visione a 360° sulle spettacolari vette circostanti. Vediamo in fondo alla valle del Boite Cortina abbracciata e protetta dalle sue cime, Vediamo Cibiana e la vallata del Cadore.

_MG_9441 (Small)

Il sentiero naturalistico sulla cima del monte Rite offre punti panoramici fantastici e una grande varietà di flora con fiori multicolori che ondeggiano al vento.

_MG_9591 (Small)

Frequente l’incontro con gli Yak, portati quassù da Reinhold Messner dopo la sua permanenza in Tibet. Sono bovini a pelo lungo molto resistenti alle basse temperature, ma meno socievoli delle nostre mucche.

P1470390 (Small)

Nel forte militare, oltre al museo è stato ricavato un rifugio che offre tutti i confort, dalle camere al ristorante con terrazza panoramica con una vista unica.

DSCN0198 (Small)

Raccomandiamo a chi ama la montagna di non perdere questa escursione che offre  panorami incantevoli, testimonianze storiche e artistiche e un percorso naturalistico  di grande interesse. Discesa con la navetta che incessantemente sale e scende .

DSCN0213 (Small)

Francesca e Gastone agosto 2013

 

Note:

il “museo delle nuvole” è aperto da giugno a settembre dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18 tel. +39 0435 890996

la navetta per raggiungere la Cima del Monte Rite funziona dal 1 giugno al 30 settembre tel. +39 348 5658675 (consigliata la prenotazione per gruppi)

Il parcheggio a pagamento per i camper al Passo Cibiana. (10 euro 24 ore)

 
Comments