Autore: Camperturista

Como, città dei balocchi

Immergersi nell’atmosfera natalizia, lasciarsi prendere dai jingles che risuonano per le strade, farsi trascinare dalle luci e dai colori… Como a Natale diventa la Città dei Balocchi, una manifestazione che ha raggiunto la  23° edizione ed ha assunto carattere internazionale. Da anni ormai Como, nel mese di dicembre, richiama centinaia di migliaia di visitatori di ogni fascia di età provenienti da tutta la Lombardia, da diverse regioni italiane, dalla vicina Svizzera, ma anche dall’estero. Arte e intrattenimento, iniziative tradizionali e avanguardia: questo è Como Città dei Balocchi! Quest’anno la protagonista assoluta è la stella, il tema che legherà tutte le...

Read More

Passeggiare a 3 metri da terra

Passeggiare a tre metri da terra? Capita quando si è molto felici… o quando si passa una giornata in un parco avventura … Lo sapete che sono stati inventati per l’allenamento fisico e mentale dei soldati francesi? Arrampicarsi su strutture realizzate con funi e travi, ostacoli, ponti e scivoli è anche un’esperienza divertente per mettere alla prova i propri limiti. Ecco una panoramica dei parchi avventura in Svizzera: Parco avventura Zurich-Kloten 12 percorsi, 165 ostacoli e 155 metri di funicolari, a soli 15 minuti da Zurigo. Prezzo a persona: 45 CHF   Adventure Park Davos Farich 5 percorsi con...

Read More

Svizzera: sosta breve piccolo prezzo

Parlate ad un camperturista italiano di Svizzera e inizierà a grattarsi. Solo a nominargliela gli verrà l’orticaria. 90 su 100 si appelleranno alla questione del peso (appena passi la dogana ti pesano il camper). Gli altri 10 diranno che è troppo cara. Tutti e 100 risponderanno in coro ” per viaggiare in autostrada c’è da pagare la “vignette” Morale della favola gli italiano preferiscono girargli intorno che attraversarla, sono disposti ad investire in litri di gasolio piuttosto che passare la dogana e pagare 40 chf di pedaggio autostradale valido 1 anno per tutte le autostrade della Svizzera, per evitare il...

Read More

Stavanger: città a misura d’uomo

Stavanger, si trova a circa 90 km da Haugesund, in fin dei conti una piccola distanza…ma per arrivarci occorrono quasi tre ore di viaggio. Sicuramente vi chiederete perché… La spiegazione è semplice, e dare uno sguardo alla mappa vi sarà certamente d’aiuto.   Una volta fatto questo, capirete anche come mai viaggiare alla velocità di 70 km/h, da queste parti non è troppo penalizzante. Le strade sono uno spettacolo, l’asfalto è liscio e perfetto e percorrerle è un piacere per gli occhi, soprattutto per il susseguirsi di paesaggi spettacolari. L’acqua poi ha un effetto estremamente tranquillizzante. I ponti sono...

Read More

Haugesund: isole e vikinghi

Il nostro primo assaggio di Norvegia è stata la cittadina di Haugesund, lungo la costa meridionale, a metà tra Stavanger e Bergen. Città Immersa tra i fiordi di Åkrafjord, Hardangerfjord e Lysefjord, Haugesund è circondata anche da innumerevoli piccole isole, tanto che diventa difficile capire dove inizia e finisce la terraferma…ma questo rientra nel caratteristico “effetto Norvegia”,  dopo qualche ora di viaggio vi abituerete subito al piacere di essere letteralmente circondati dall’acqua. Agosto è il mese migliore per visitare la città perché sarà animata da ben due festival, il Festival del cinema (19-25 agosto) il Haugesund International Jazz Festival, – http://www.norvegia.com/haugesund/ e il Silda Jazz (9-13 agosto). Godersi la...

Read More